Donne in quota

8 Luglio 2014

E' stato pubblicato su Arcipelago Milano  un nuovo articolo di DonneinQuota sulla pubblicità sessista nella città di Milano, scritto da Donatella Martini.

Qui di seguito il testo dell'articolo.

Rompo gli indugi e dico senza mezzi termini la mia. Contro la pubblicità sessista il Comune di Milano non ha fatto quel che doveva. Non voglio apparire come una guastafeste, né assumere un atteggiamento ipercritico. Intendo spiegare, dati alla mano, perché sono scoraggiata. E il verbo scoraggiare non rende appieno la mia posizione di presidente dell’associazione DonneinQuota, impegnata su questo fronte dal 2008, a partire dalla pubblicazione della Risoluzione del Parlamento Europeo sull’impatto del marketing e della pubblicità sulla parità tra donne e uomini (2038/2008).

Oggi la sensibilità dell’opinione pubblica è cambiata ed è più attenta a questi temi.

Leggi tutto: Articolo di DonneinQuota su Arcipelago Milano contro la pubblicità sessista

Milano, 11 maggio 2014 - COMUNICATO STAMPA


Il Contratto di Servizio 2013-2015 che ha appena superato il vaglio della Commissione Parlamentare per l’indirizzo generale e la Vigilanza dei Servizi Radiotelevisivi è un grosso passo avanti per le donne italiane.


Se il Contratto di Servizio scaduto conteneva per la prima volta nella storia della tv pubblica alcuni emendamenti sull’immagine della donna in televisione – peraltro mai applicati – la nuova edizione ha fatto un balzo in avanti verso una rappresentazione del genere femminile meno stereotipata e più attenta alla realtà.

Leggi tutto: La Commissione di Vigilanza Rai approva il nuovo Contratto di Servizio con (quasi) tutte le...

COMUNICATO STAMPA - Roma, 4 aprile 2014

Soddisfazione dell’Accordo di azione comune per la democrazia paritaria
“ Bene i nuovi regolamenti della Commissione di vigilanza Rai per contrastare la sotto rappresentazione delle donne in politica”
“Finalmente non saranno solo gli uomini gli unici protagonisti delle trasmissioni e servizi che la Rai manderà in onda per la prossima tornata elettorale”.

Leggi tutto: Comunicato dell'Accordo su regolamenti Commissione di vigilanza RAI

23 Aprile 2014

L’Osservatorio Giovani Editori organizza il convegno “YOUNG FACTOR”
con un panel al maschile restituendo un’immagine anacronistica del ns. Paese.

Roma-Milano, 23 aprile 2014. Dopo lo sdegno di Lilli Gruber sul panel tutto al maschile (20 relatori su 20) di un convegno rivolto ai giovani liceali di 38 scuole italiane, organizzato dall'Osservatorio Giovani Editori per il 23 Maggio, si è infiammata la comunità di Twitter e il mondo dell'associazionismo non solo femminile che chiedono un intervento della Ministra dell'Istruzione Giannini.

Leggi tutto: Se a parlare di futuro ed economia sono solo uomini

Segnaliamo l'ultimo articolo di Valeria Palumbo sul sito del Corriere della Sera: i testi scolastici di Antologia presentano gravi mancanze di scritti di spessore ad opera di scrittrici, a scapito della parità di genere, nonostante la letteratura femminile sia presente in percentuale decisamente maggiore rispetto a quella maschile.

Qui il link all'articolo

http://www.corriere.it/scuola/secondaria/14_febbraio_12/titolo-728c23b6-93db-11e3-ab25-cf30a50da2ae.shtml

Sottocategorie

subscribe-button

 

 

 

Logo CG