Donne in quota

Lentamente i risultati cominciano ad arrivare!!! Anche DONNEINQUOTA fa parte dell'appello Donne e Media


Key4biz dd. 24.09.2013
Rai, Tarantola: ‘Basta trash. Maggior rispetto della donna sulla Tv pubblica’
Il presidente della Rai ha spiegato che nel pomeriggio di Rai1 ci sarà meno cronaca e gossip, per dar spazio alle eccellenze italiane e ai problemi legati a lavoro, salute, diritti civili e pari opportunità.

Leggi tutto: Anche Donneinquota nell'Appello Donne e Media

A quanto pare, con la nuova stagione televisiva, vedremo spuntare due bei ragazzi al posto delle consuete veline.

E così Mediaset dopo decenni di tette e culi femminili pensa di accattivarsi le nostre simpatie mercificando l'immagine maschile.
Non ci siamo, mal comune sarà anche mezzo gaudio ma non è a questo modo che si costruisce una società migliore.

Leggi tutto: Velini maschi a Striscia la Notizia come patetico cambio di rotta

Boldrini: ''Basta spot con la mamma che serve la famiglia a tavola''

Intervenendo al convegno su 'Donne e media', al Senato, la presidente della Camera Laura Boldrini critica gli stereotipi pubblicitari che, dice, ''in altri Paesi europei ben difficilmente arriverebbero sullo schermo''

 http://video.repubblica.it/politica/boldrini-basta-spot-con-la-mamma-che-serve-la-famiglia-a-tavola/140871/139408

Si sente sempre più necessario ridare dignità alle donne vittime di violenza.

A questo proposito, sul tema violenza sulle donne e media, si è svolto ieri un convegno a Roma.

Potete vedere sul nostro canale di YouTube alcuni interventi:

 http://www.youtube.com/watch?v=1fAionbl_c4 

 http://www.youtube.com/watch?v=SPH_Ir4Ar9E

 http://www.youtube.com/watch?v=bKSVFq3to1w

Leggi tutto: Convenzione di Istanbul e media - Convegno a Roma martedì 4 Settembre 2013

In primo piano oggi una delibera del comune di Milano che, per contrastare la pubblicità sessista, introduce (per "svista", pensiamo) una norma che richiama la censura: bisogna consultarsi di più e meglio, prima di produrre certe normative, e se ci si accorge di avere sbagliato occorre rimediare
se #partecipazione fa rima con esclusione: sulla delibera comunale contro la #pubblicitasessista
http://politicafemminile.blogspot.it/2013/09/se-partecipazione-fa-rima-con-esclusione.html

Sottocategorie

subscribe-button

 

 

 

Logo CG