Donne in quota

La parità di genere nelle giunte. Il pregiudizio dei partiti contro le donne.

Mezzi, modi e strumenti per superarlo

Lunedì 11 giugno 2018, Sala del Gonfalone – Palazzo Pirelli Via F.Filzi 22

In merito all’incontro sopra indicato, che si sarebbe dovuto realizzare in data odierna su iniziativa delle associazioni DonneinQuota e Articolo 51 Laboratorio di Democrazia Paritaria e in seguito annullato, si premette che:

1. A fine maggio Articolo 51 Laboratorio di Democrazia Paritaria ha fatto circolare una locandina provvisoria riportante un programma provvisorio dell’iniziativa in preparazione, senza che fosse stato raggiunto un accordo tra le parti;

2. Ai primi di giugno Articolo 51 Laboratorio di Democrazia Paritaria ha diffuso una mail non corrispondente al vero nella quale attribuiva al protagonismo di Donatella Martini, presidente di DonneinQuota, le ragioni dell’annullamento dell’iniziativa.

Leggi tutto: Comunicato stampa

Comunicato

Appello al Presidente Mattarella

Italia, 21.05.2018

Facciamo riferimento alle numerose lettere e appelli inviati in questi giorni dalle associazioni di donne al Presidente Mattarella e in particolare al comunicato del 13 maggio scorso con il quale Rete per la Parità, DonneinQuota, EWMD European Women's Management Development, FILDIS Federazione Italiana Laureate e Diplomate Istituti Superiori, Vox-diritti, Coordinamento Italiano della Lobby Europea delle Donne, Toponomastica Femminile, Donne della realtà, hanno chiesto un Governo paritario, una Ministra per le Pari Opportunità e un organismo di partecipazione dell’associazionismo femminile, anche per assicurare efficaci politiche economiche che non trascurino la risorsa-donna.

Leggi tutto: Comunicati per nuovo governo inviati al Presidente Mattarella

Al Governatore di Reg. Lombardia
ATTILIO FONTANA
Piazza Città di Lombardia 1
MILANO
 
Milano, 16 Marzo 2018

Leggi tutto: Lettera al neo Governatore Fontana

Milano, 30 Marzo 2018

Comunicato: La Giunta della Regione Lombardia è illegittima

La Giunta insediata oggi dal neo presidente Fontana è composta da 11 uomini e solo 5 donne. Con quattro sottosegretari: tutti uomini.
“E’ evidente il non rispetto dell’equilibrio di genere previsto dallo Statuto Regionale, dalla Costituzione, da numerose leggi e normative sia nazionali che europee.”

Lo dichiarano Angela Ronchini e Donatella Martini, a nome di Articolo 51- Laboratorio di Democrazia Paritaria e DonneinQuota, due associazioni da anni impegnate per avere Giunte regionali con la presenza di donne.

Inoltre le Pari Opportunità sono in coda ad altra delega, come ormai consuetudine in Lombardia.

Leggi tutto: Comunicato stampa: La Giunta della Regione Lombardia è illegittima

Sottocategorie

subscribe-button

 

 

 

Logo CG