Donne in quota

 

29 Giugno 2014
DonneinQuota si presenta a Eurochat, sul canale Telelombardia, ospitando Donatella Martini intervistata da Cinzia Boschiero, che ringraziamo sentitamente.

 

Qui il link al video:

https://www.youtube.com/watch?v=9KwpQz5u8P8&feature=youtu.be

 

A Matteo Renzi,
Presidente del Consiglio dei Ministri
Palazzo Chigi Piazza Colonna, 370
00187 Roma


30 giugno 2014


Egregio Presidente,
l’ACCORDO DI AZIONE COMUNE PER LA DEMOCRAZIA PARITARIA, che raccoglie 55 associazioni, gruppi e reti femminili e ha per scopo la promozione della parità di genere nelle Istituzioni, e ha , già in passato, espresso apprezzamento per la presenza di un numero paritario di Ministre e Ministri, e di alte funzionarie ed esperte a posti di comando, si augura che tale presenza sia il primo segnale di un cambiamento di passo sulle questioni di genere nel nostro Paese, che appare in ritardo rispetto ai maggiori paesi europei, come appare, solo per fare un esempio, dalla percentuale di donne presenti nel mondo del lavoro (47%).

Leggi tutto: Lettera di Accordo Comune per la Democrazia Paritaria a Matteo Renzi

27 maggio 2014

Segnaliamo l'articolo di Giorgia Serughetti pubblicato su Pagina99

http://www.pagina99.it/news/home/5813/Donne-da-record--l-Italia.html

Ci sono due donne, Simona Bonafé e Alessandra Moretti del Partito democratico, tra i “campioni” di preferenze di queste elezioni europee che si ricorderanno, forse, non soltanto per il successo di Renzi, l'insuccesso di Grillo, il crollo di Berlusconi o l'impresa vittoriosa di Tsipras. Con il 39-41% di presenze sul totale dei 73 eletti, le deputate italiane raddoppiano nella rappresentanza al Parlamento Ue. Erano il 21% della delegazione uscita dalle elezioni del 2009, tredici punti sotto il dato medio dell'emiciclo di Strasburgo (peggio di noi solo Polonia, Repubblica Ceca, Lussemburgo e Malta).

Leggi tutto: Donne da record a Bruxelles, ora la sfida delle politiche

16 Giugno 2014

Comunicato: ELEGGERE DUE DONNE ALLA CORTE COSTITUZIONALE

L'ACCORDO di AZIONE COMUNE per la DEMOCRAZIA PARITARIA che raccoglie più di cinquanta associazioni, gruppi e reti femminili e che ha per scopo la promozione della parità di genere nelle Istituzioni, rivolge un pressante appello agli onorevoli Presidenti della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, nonché ai Presidenti dei gruppi parlamentari dei due rami del Parlamento per la elezione di due donne alla Corte Costituzionale.
Nei prossimi giorni, anche se non è ancora nota la data di convocazione delle Camere in Seduta Comune, si dovrà procedere nuovamente – dopo la “fumata nera” del 12 giugno u.s. - alla elezione di due giudici della Corte Costituzionale.

Leggi tutto: Due donne alla Corte Costituzionale. Sollecitazione al Parlamento dell'Accordo di Azione Comune...

COMUNICATO STAMPA - 1 Aprile 2014

L'Accordo di Azione Comue per la Democrazia Paritaria, L'oro delle donne e Soroptimist hanno inoltrato oggi alle agenzie di stampa e ai più importanti quotidiani il seguente comunicato.

Le firmatarie del presente comunicato chiedono a gran voce che il Consiglio Superiore della Magistratura, di cui  fa parte anche DonneinQuota, approvi la proposta per la concreta attuazione della parità di genere in discussione in questi giorni.

Leggi tutto: Consiglio Superiore della Magistratura: proposta per la concreta attuazione della parità di genere

Sottocategorie

subscribe-button

 

 

 

Logo CG