Donne in quota

Da ormai due legislature le donne non sono rappresentate nel consiglio della regione Basilicata», ha dichiarato Antonietta Botta, presidente della Commissione Pari Opportunità. «Si deve forse prendere atto che le donne, le tante donne lucane, sono ritenute inadeguate all'esercizio del governo dalle forze politiche?».

Marcello Pittella (Pd) , neo presidente della Regione, per ora non risponde alle accuse, né si sbilancia sul futuro: «Non ho ancora fatto delle valutazioni sulla presenza di donne, certamente ne terrò conto. Ma una cosa voglio dire: il primo criterio nella scelta degli assessori sarà la competenza. Non il genere».
Bene! Se la competenza sarà il primo criterio, siamo assolutamente certe che il Consiglio sarà composto da almeno il 50% di donne.

Leggi tutto: Regione Basilicata: nessuna donna in Consiglio! E il presidente della regione è del PD!!!

Per la prima volta nella storia dei partiti in Italia saranno eletti due co-portavoce con parità di genere

Pubblicato in:

 http://aspettarestanca.wordpress.com/2013/11/23/per-la-prima-volta-nella-storia-dei-partiti-in-italia-saranno-eletti-due-co-portavoce-con-parita-di-genere

A Chianciano Terme la 32esima assemblea nazionale dei Verdi

Nel corso dell’Assemblea dal titolo “Il Futuro e’ Verde” verranno rinnovati tutti gli organismi dirigenti del ‘Sole che ride’ con una grande novità per il movimento ecologista e per la politica italiana.

Leggi tutto: Assemblea nazionale dei Verdi: per la prima volta saranno eletti due co-portavoce con parità di...

L'amica Valeria Palumbo sulle "quote rosa" nei teatri.

 

Troppe poche donne ai vertici dei teatri. Chiediamo che siano assunte misure per assicurare le pari opportunità a dirigenti, registe e autrici.

Il ministro dei Beni e delle Attività Culturali, Massimo Bray, ha partecipato sabato 19 ottobre all'incontro, nell'ambito del progetto Le Buone Pratiche del teatro, dal titolo "Valore cultura. Dal decreto legge ai decreti attuativi". L'appuntamento, organizzato dall'associazione culturale Ateatro e dalla Fondazione Cariplo, si è tenuto presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo di Milano.

Leggi tutto: Troppe poche donne ai vertici dei teatri

Il Direttore della Divisione di Programma di UN Women, Gülden Türköz - Cosslett , insieme al Direttore Regionale per gli Stati Arabi , Sameera Al- Tuwaijri e al Governatore di Giza, Ali Abdel Rahman, hanno distribuito carte d'identità alle donne egiziane nel comune di Giza al fine di presentare il programma comune " Citizenship Initiative ".

"Siamo qui per sostenere gli sforzi nazionali per le donne, poiché esse devono partecipare come cittadine attive nello stato egiziano", ha detto  Türköz - Cosslett . "Con le carte d'identità , le donne possono accedere ai servizi forniti dallo Stato, così come le istituzioni finanziarie . senza questi servizi, le donne e le ragazze non possono beneficiare appieno dei benefici sociali, sanitari e di sostegno economico o di partecipare attivamente alla società . "

Leggi tutto: Egitto, carte di identità per le donne e cittadinanza attiva

10.09.2013

10 donne contro 66: l'ennesimo disequilibrio di genere che ci dispiace doppiamente considerando che la Ministra Lorenzin è donna.

Ieri la Ministra Lorenzin ha nominato i 40 consiglieri di sua competenza sui 66 membri totali del CSS. 

sanita-donneinquota

Leggi tutto: Nuovo Consiglio Superiore di Sanità: nominato l'ennesimo organismo a disparità di genere

Sottocategorie

subscribe-button

 

 

 

Logo CG