Donne in quota

L’Italia è contro la violenza maschile sulle donne? O ne è complice?

Lo chiedono Rete per la Parità e DonneinQuota

Mentre la Commissione parlamentare di Vigilanza Rai esamina lo schema di Contratto per il Servizio televisivo pubblico, a Firenze due studentesse americane sono sottoposte a lunghi interrogatori e, secondo gli avvocati difensori dei due carabinieri autori dei presunti stupri, dovrebbero anche rispondere a domande che il giudice ha ritenuto inaccettabili.
Perché l’Ordine degli avvocati non interviene?

Leggi tutto: 21 Novembre 2017: Audizione in Commissione Vigilanza Rai sul Contratto di Servizio Pubblico

Maternità surrogata: le novità

Di Alessia Sorgato

Tutte noi, chi più, chi meno, sappiamo che in Italia è vietata la fecondazione artificiale eterologa e la maternità surrogata, ma – soprattutto alla luce di due importanti sentenze appena uscite - è bene tornare sul tema e cercare di offrire qualche chiarezza in più, anche definitoria.

Leggi tutto: Maternità surrogata: le novità

 

Milano, 08 Marzo 2016

di Alessia Sorgato

Sembra che quest’anno, pochi mesi dopo che l’uomo è riuscito a fotografare la particella della luce, a modificare il genoma di piante, batteri ed animali e a sorvolare Plutone, la donna si debba ancora (pre)occupare se resta incinta e, per i svariati motivi, non può o non vuole portare la termine la gravidanza.

Quarant’uno anni dopo che la Consulta, con l’epica sentenza n. 27 del 12 maggio 1975, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 546 del codice penale nella parte in cui puniva (con la reclusione da due a cinque anni) sia la donna consenziente che il medico che le aveva cagionato un aborto, torniamo a leggere dati allarmanti in materia di interruzione volontaria di gravidanza.

Leggi tutto: Aborto clandestino 2.0

subscribe-button

 

 

 

Logo CG